Rapporti Istituzionali

Visite: 1513

Anche il Comune di Motta San Giovanni piange la perdita di Franco Bruno

franco-brunoUn grave lutto ha colpito il giornalismo calabrese. E' morto il giornalista Franco Bruno, 58 anni, inviato della sede regionale Rai della Calabria. Una grave malattia l'ha strappato alla vita nel giro di qualche mese.
Nato a Reggio Calabria il 25 ottobre 1952, ha cominciato da giovanissimo a coltivare la passione per il giornalismo. Laureatosi in Scienze Politiche all'Università di Messina, da giornalista-studente segue gli anni della Rivolta per "Reggio Capoluogo" e nel '72 pubblica con Gigi Malafarina "Buio a Reggio".
Iniziano da quell'esperienza le sue collaborazioni da Reggio con diversi quotidiani nazionali, tra cui "Il Messaggero" e "Il Giorno". Nel 1974 la prima assunzione, al "Giornale di Calabria" diretto da Piero Ardenti, con caporedattore Paolo Guzzanti. L'8 novembre 1974 è giornalista professionista. L'anno dopo lascia la Calabria per approdare alla redazione di Pesaro del "Corriere Adriatico", quindi alla redazione centrale di Ancona. Editore è Franco Sensi, direttore Dario Beni e caporedattore Tonino Carino.

Torna all'inizio del contenuto