Visite: 434

Il sindaco Giovanni Verduci, dopo un confronto con l’assessore alla Pubblica istruzione Carmelita Laganà e sentiti i medici di medicina generale, ha firmato l’Ordinanza n°1/2022 con la quale sospende l’attività didattica ed educativa in presenza di tutte le scuole (ogni ordine e grado, pubbliche paritarie e/o private) ricadenti nel territorio del Comune di Motta San Giovanni, dal 10 gennaio 2022 al 15 gennaio 2022, fatto salvo quanto previsto dal decreto del Ministro dell’Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020, e dall'ordinanza del Ministro dell’Istruzione n. 134 del 9 ottobre 2020, per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

 

Al fine di garantire il percorso formativo degli alunni e la continuità dell’azione didattica educativa, il sindaco Verduci ha demandato all’Istituzione scolastica la possibilità di attivare la didattica a distanza.

 

Questa mattina l’USCA di Reggio Calabria, con il supporto della Polizia municipale di Motta San Giovanni e dell’Organizzazione di protezione civile Garibaldina, ha attivato un centro tamponi presso il centro sociale “Paolo Capua” di Lazzaro sottoponendo all’esame 160 soggetti preventivamente contattati dall’Asp.

 

Al momento (fatte salve le difficoltà per il tracciamento dei soggetti positivi e dei relativi contatti) secondo i dati trasmessi dal Nucleo di monitoraggio presso la Prefettura, i soggetti risultati positivi ai test Covid e presenti sul territorio comunale di Motta San Giovanni (residenti/domiciliati) sono 65.

 

Torna all'inizio del contenuto