Albo Pretorio

albo pretorio01 2

Trasparenza

Amministrazione Trasparente

Fattura elettronica

Fatturazione 1

Il Poliambulatorio
Contatore visite
mod_vvisit_counterOggi640
mod_vvisit_counterQuesto mese13015
mod_vvisit_counterTotale1499116
Home

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1 commi da 209 a 214.

In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31 marzo 2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A “Formato delle fattura elettronica” del citato DM n. 55/2013.

Trascorsi 3 mesi dalla suddetta data, questa Amministrazione non potrĂ  procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico

Inoltre ai sensi dell’art. 25 del Decreto Legge n. 66/2014 , al fine di garantire l’effettiva tracciabilità dei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni, le fatture elettroniche emesse verso le PA devono riportare:

  • Il codice identificativo di gara (CIG), tranne i casi di esclusione dall’obbligo di tracciabilitĂ  di cui alla Legge n. 136 del 13 agosto 2010;
  • Il codice unico di progetto (CUP), in caso di fatture relative a opere pubbliche.

Pertanto questa Amministrazione non potrà procedere al pagamento delle fatture elettroniche che non riportano i codici CIG e/o CUP, quest’ultimo ove previsto.

Peraltro, ai sensi dell’articolo 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013, l’Amministrazione individua i propri uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), che provvede a rilasciare per ognuno di essi un Codice Univoco Ufficio secondo le modalità di cui all’allegato D “Codici Ufficio”.

Il Codice Univoco Ufficio è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SDI), gestito dall’Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’Ufficio destinatario.

L’informazione relativa al Codice Univoco Ufficio deve essere inserita nella fattura elettronica in corrispondenza dell’elemento del tracciato 1.1.4 denominato “Codice Destinatario”.

Gli uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche di questo Ente sono di seguito riportati:

 

CODICE UNIVOCO

DENOMINAZIONE

UFN373

Uff_eFatturaPA – Codice Univoco Ufficio Comune di Motta San Giovanni

 

SETTORE AFFARI GENERALI

RAP31I

SETTORE FINANZIARIO

MEGBNA

SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI – COMMERCIO – POLIZIA MUNICIPALE

FMEJGF

SETTORE TECNICO MANUTENTIVO

AOL8AG

SETTORE AMBIENTE E LAVORI PUBBLICI

PE0FPO

 

 

Tesoro Italia

CASTELLO REPUBBLICA 08 09 2014 2
Tel. 0965.718207 - F
ax 0965.711678

Concorso di Pittura

banner sito concorso di pittura3

Estate 2015

ESTATE 2015

Garibaldina

Logo Garibaldina2

Piano Protezione Civile

PCPC

Pagamento I.M.U.
imu_ico
I Turni delle Farmacie
globo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Premi AGREE per acconsentire. We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information