Visite: 115

 

Il sindaco Giovanni Verduci e il vicesindaco Rocco Campolo hanno ricevuto presso la sede comunale la danzatrice Giada Sanfilippo, rientrata a Lazzaro per trascorre alcuni giorni di vacanza dopo i successi conseguiti all’estero.

 

Con l’artista lazzarese, che negli ultimi anni ha ottenuto importanti riconoscimenti partecipando a prestigiosi concorsi di danza e vincendo borse di studio che le hanno permesso di migliorare ulteriormente le proprie abilità, gli amministratori comunali hanno discusso di alcune iniziative volte a promuovere le peculiarità del territorio e della comunità di Motta San Giovanni.

 

“La bravissima Giada Sanfilippo – dichiara il vicesindaco Rocco Campolo – può essere considerata   ambasciatrice della nostra comunità nel mondo. In lei sono ben evidenti la determinazione, l’ambizione, lo spirito di sacrificio, la voglia di emergere e di dare sempre il massimo in qualcosa, in questo caso la danza, che da semplice passione è poi diventata una professione esercitata, comunque, con l’amore di sempre. Lo stesso amore che aveva ai tempi della sua formazione sviluppatasi principalmente a Lazzaro presso la scuola di danza Professional Ballet Academy dell'ottima maestra Serena Cozzupoli”.

 

“Sappiamo – ha poi concluso il vicesindaco – che durante i ripetuti viaggi che la portano a danzare nelle città più belle del mondo, spesso si intrattiene con il pubblico, con i colleghi e gli addetti ai lavori raccontando la storia di Motta San Giovanni, esaltandone le bellezze naturalistiche, il patrimonio archeologico e culturale nel suo complesso. Apprezziamo molto questa sua capacità e volontà di mantenere comunque un legame forte con la sua terra, dimostrazione che il successo e le gratificazioni non devono necessariamente sacrificare le proprie radici”.          

 

Il sindaco Giovanni Verduci e il vicesindaco Rocco Campolo hanno consegnato alla ballerina Giada Sanfilippo una targa per essersi distinta professionalmente rappresentando con le sue elevate doti artistiche nello spettacolo il paese di Motta San Giovanni nel mondo. 

 

Forte l’emozione e la commozione di Giada Sanfilippo che ha apprezzato il riconoscimento, impegnandosi a diffondere le enormi bellezze di tutto il territorio calabrese.  

 

Torna all'inizio del contenuto