Visite: 203

Il Sistema Do.Ri. consente al richiedente di compilare i Modelli Domanda di interesse e produrre il file XML corrispondente da consegnare al C.O.L. (Centro Operativo Locale: Capitaneria -  Comune - Regione) di competenza.

 

Il software Do.Ri. è ottimizzato per il Sistema Operativo Windows XP, l'installazione su sistemi Windows Vista o Windows 7, per consentirne il funzionamento, deve necessariamente avvenire al di fuori della cartella Programmi (es. C:/Dori).

 

I Modelli di Domanda compilabili unicamente tramite applicativo Do.Ri. sono:

 

Modello Domanda D1: da utilizzare per la proposizione di:
― domande di concessione aventi ad oggetto l’occupazione e l’uso di beni demaniali e di zone di mare territoriale e la loro eventuale anticipata occupazione;
― richieste di destinazione di beni demaniali marittimi ad altri usi pubblici;
― domande di rinnovo della concessione qualora non siano state fornite, in ordine alla concessione da rinnovare, le informazioni con la forma e le modalità previste dal Modello Domanda D1.

 

Modello Domanda D2: da utilizzare nel caso in cui si intenda rinnovare una concessione rilasciata per licenza o per atto formale per la quale sia stato utilizzato, per la proposizione della domanda di rilascio, il Modello Domanda D1.

 

Modello Domanda D3: da utilizzare per la proposizione di domande aventi ad oggetto la variazione al contenuto della concessione. Il C.O.L. di competenza, su richiesta dell’utente interessato, dovrà fornire il file XML contenente i dati geometrici della concessione da variare e l’utente, dopo aver effettuato l’import dello stesso file nel Sistema Do.Ri., dovrà acquisire i dati geometrici aggiornati, ossia i dati geometrici comprensivi delle variazioni; il Rilievo planimetrico, pertanto, deve contenere la rappresentazione geometrica e la indicazione dei punti relativi alla intera concessione, ovvero quella risultante in caso di accoglimento della domanda di variazione.

 

• Modello Domanda D4: da utilizzare per la proposizione di domande aventi ad oggetto il trasferimento tra privati, della titolarità dei diritti e degli obblighi derivanti dalla concessione

 

 

ISTRUZIONI E MODULISTICA D1 - D2 - D3 - D4 -

torna all'inizio del contenuto