Visite: 263

 

Si è svolta all’interno della sala del Consiglio comunale a Motta San Giovanni la cerimonia di premiazione “SenzaAzioni nei luoghi del territorio mottese”, il concorso fotografico organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con professionisti e studiosi del territorio.

 

Il sindaco Giovanni Verduci e l’assessore alla Cultura Enza Mallamaci, che ha seguito personalmente tutte le fasi del concorso, hanno espresso parole di ringraziamento per l’inaspettato successo dell’evento, sottolineando la qualità delle foto presentate e l’importanza di promuovere tutto il territorio mottese attraverso personalissimi scatti che hanno immortalato aspetti e particolari che spesso sfuggono agli osservatori distratti o ormai assuefatti.

 

A vincere la sezione junior è stato Riccardo Rizzo con la foto “Veduta tramonto dalla torre” (seguito da Noemy Benedetto con “Mare infinito” e Alice Checco con “La fede non tramonta”), mentre nella sezione senior a primeggiare è stato Carmelo Fiore con la foto “Capo D’Armi” (seguito da Rosa Maria Calveri con “Un percorso nel passato” e Valentina Dattilo con “Vista da Suso”).

 

Numerosi gli appassionati e i curiosi che hanno seguito la manifestazione potendo così ammirare le tantissime foto inviate dai fotoamatori del comprensorio metropolitano reggino. Presenti amministratori dei Comuni limitrofi, la dirigente Teresa Marino dell’Istituto Scolastico Comprensivo, i funzionari della Soprintendenza Sara Bini e Carlo Scuderi, Caterina Macheda vicesindaco di Montebello,  i rappresentanti delle associazioni locali, il gruppo giovani della parrocchia.  

 

La Commissione, presieduta da Leo Fiumara (presidente del circolo Cine Foto Club “Vanni Andreoni”), con componenti Daniela Sidari (grafico freelance e docente della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), Valter Cozzupoli (fotoamatore), Assunta Ambrogio (dottoressa in S.C.B.A.A.), Saverio Verduci (storico del territorio mottese) e Angela Maria Cuzzupoli (docente di discipline artistiche), ha visonato quasi cento foto tutte dedicate alle particolarità del territorio mottese.

 

La manifestazione si è poi conclusa in piazza del Borgo con l’inaugurazione della mostra fotografica “Forma ed estetica del paesaggio mottese nella fotografia di Valter Cozzupoli”.

 

 

Le foto premiate saranno pubblicate a breve

 

 

Torna all'inizio del contenuto