Visite: 667

Entro il prossimo 15 febbraio sarà possibile consegnare presso gli uffici comunali di Motta, Lazzaro e Serro Valanidi le istanze, segnalazioni o semplici richieste di chiarimento che i cittadini intendono rivolgere al Consorzio di Bonifica Basso Ionio Reggino a seguito degli avvisi di pagamento inviati nel mese scorso.

     

 

A conclusione del partecipato ed interessante incontro pubblico voluto dall’Amministrazione comunale e organizzato presso la sede municipale grazie alla disponibilità del Consorzio e la collaborazione dell’Associazione Imprenditori Agricoli Mottesi, il Comune si è reso disponibile ad accogliere le istanze dei consorziati per poi trasmetterle ai funzionari del Consorzio.

 

Entro la fine del mese di febbraio il Consorzio risponderà a tutte le istanze presentate.   

 

All’incontro hanno preso parte il sindaco Giovanni Verduci, il presidente del Consiglio comunale Giovanni Gattuso, il presidente dell’Associazione Imprenditori Agricoli Mottesi Giuseppe Anghelone, il presidente del Consorzio di Bonifica Giovandomenico Caridi, il consigliere Carmelo Mallamaci, il tecnico Demetrio Lombardo.   

 

Di seguito lo schema di domanda che può essere modificato liberamente in base alle esigenze del singolo consorziato.

 

RICHIESTA AL CONSORZIO DI BONIFICA BASSO IONIO REGGINO 

Torna all'inizio del contenuto